Caratteristiche

Triskell è l’unica soluzione sul mercato SaaS Project Management che può offrire tutta la flessibilità e tutte le capacità per:

+ Dividere qualsiasi strategia di business in diversi portafogli e organizzazioni.

+ Per priorizzare, finanziare e gestire il personale tramite iniziative e azioni dinamiche in linea con gli obiettivi strategici, il budget e le risorse.

+ Piano di lavoro e le risorse di programma in una modalità standard e agile.

+ Progress Dynamics controllo e l’esecuzione su più assi e identificare potenziali lacune con obiettivi iniziali.

+ Riallineare periodicamente strategia ed esecuzione.

Strategy Triskell

Tutto questo in una singola applicazione 100% Web, progettata per l’efficienza aziendale, agilità, sicurezza e affidabilità che funziona ad alta velocità, anche con grandi quantità di dati.

Triskell non richiede una formazione complessa. L’interfaccia utente è unica, assicura funzionalità e coerenza tecnica in tutti i pannelli, rendendo la navigazione e l’accesso ai dati molto intuitivo e facile.

Non ci sono patch tecnici o funzionali. Tutte le funzioni descritte di seguito sono incluse in modo nativo in qualsiasi soluzione Triskell e non vi è alcun costo aggiuntivo per l’attivazione o la configurazione o lo sviluppo personalizzato per renderle fruibili.

Caratteristiche principali del Triskell

Multiportfolio

Triskell permette la creazione di varie strutture di portfolio per gestire per esempio prodotti, progetti, mantenimenti, applicazioni, investimenti etc.

+ I Comparti possono essere gerarchici (pacchetti, programmi, progetti, lavoro).

+ È possibile includere diversi tipi di oggetti. Ad esempio, un portfolio può includere progetti, manutenzione, attività di supporto, problemi, etc.

+ I Comparti possono essere collegati a organizzazioni. Ad esempio, il reparto IT può gestire l’IT Portfolio e il reparto I+D il portafoglio di prodotti.

Multiple Organizations

Triskell permette la creazione di diverse strutture gerarchiche (principalmente organizzazioni) per gestire i dipartimenti, i team, i clienti esterni, i clienti interni…

+ Le organizzazioni possono essere gerarchiche (vale a dire, la Business Unit / dipartimenti / teams).

+ Ogni organizzazione può avere una propria struttura di suddivisione con ruoli e oggetti personalizzati collegati.

+ Strutture di gestione possono essere utilizzati per controllare i preventivi, gli utenti e le risorse, i diritti (ad esempio, un progetto si unisce a un reparto), la capacità finanziaria etc.

Obiettivi modellazione avanzata

Con Triskell, è possibile creare con pochi click il maggior numero di oggetti come soluzione di gestione richiesto: progetti, prodotti, rischi, attività, risultati finali, dipartimenti, clienti, team, contratti e altro ancora. Ognuno di questi oggetti può essere collegato a una struttura (cioè il portfolio) o a un altro oggetto. Ogni oggetto può avere nativamente:

+ Un ciclo di vita.

+ Un numero illimitato di attributi personalizzati raggruppati in pannelli personalizzati.

+ Un numero illimitato di funzioni personalizzate che definiscono l’accesso alle proprietà, attributi e caratteristiche dell’oggetto.

+ Un insieme di funzionalità per oggetto: Master Plan, diagramma di Gantt, Scrum Board, aggruppamenti di report di risorse e altro ancora.

+ Un numero illimitato di relazioni personalizzate con altri oggetti: I progetti possono essere collegati a prodotti e servizi, i rischi di spedizione, attività, problemi e così via. Si può definire la soluzione a seconda delle proprie necessità.

Cicli di vita e flussi di lavoro

Ogni oggetto in Triskell ha un proprio ciclo di vita, dal più semplice (attivo/non attivo) al più complesso. È possibile definire, ad esempio, i cicli di vita del progetto, le attività, i prodotti, i rischi, i risultati finali, contratti e altri oggetti che vengono creati. I cicli di vita comprendono:

+ Funzioni Uniti di controllo, gli attributi e le caratteristiche disponibili in questa fase (in combinazione con la funzione di ruolo utente in oggetto).

+ Le transizioni tra gli stati con i documenti e annotazioni obbligatorie. Le transizioni possono essere controllate dal ruolo, in modo che solo alcune funzioni possano far avanzare un oggetto da uno stato all’altro.

+ Storia del Ciclo di Vita dei Cambiamenti per un corretto seguimento.

Timephased per costi e risorse

Gli attributi Timephased consentono agli utenti di modificare o visualizzare i dati numerici in modalità tabellare. Possono essere utilizzati per gestire i costi, i benefici e tutti gli altri dati per fasi temporali. È possibile creare il numero di attributi di fase temporale di cui si ha bisogno e ci si può connettere a qualsiasi oggetto (ad esempio, progetti, prodotti, servizi, clienti, le consegne di rischio). Nativamente essi includono:

+ Versioni pubbliche e private (ad esempio, budget, forecast, statistiche): le versioni sono configurate in base al ruolo e ciclo di vita. Non vi è alcun limite al numero di versioni. Le versioni possono essere modificate contemporaneamente sulla stessa griglia.

+ Fino a 5 assi di analisi (ad esempio, i tipi di costi, regioni, tipi di risorse di bilancio, etc.) con i componenti automatici.

+ Multi-valuta di bilancio: si utilizza la valuta euro, dollaro e altre valute nella stessa griglia.

+ Multi-Unit di risorse: si utilizzano ore, giorni e ore uomo mese e qualsiasi altra unità della stessa griglia.

+ Multi-Periodo: i dati vengono visualizzati per mese, trimestre, anno o globalmente.

+ Classificazione automatica di importi basati su tabelle di tariffe doganali.

+ Incorpora cumulativi relativi oggetti laterale dal Pool e schede.

Gli attributi personalizzati e I pannelli per oggetto

Con Triskell, è possibile definire attributi numerici come il risultato di una formula, o l’aggiunta di un attributo di fase temporale (ad esempio, il budget totale o previsioni per il 2015) o il rollup di allocazione delle risorse, cessioni o dati reali (parti di ore).

Nativamente essi includono:

+ Il calcolo è dinamico e non richiede ulteriori elaborazioni.

I parametri consentono di controllare la portata e la copertura dei calcoli o il rollup.

+ Attributi auto-calcolati sono simili alle normali e possono essere visualizzati in cruscotti, grafici o report personalizzati.

+ Gli intervalli di colori si applicano per evidenziare il superamento di costi, per esempio.

Tracciabilità delle modifiche e storico

Tutte le modifiche apportate in un ruolo, nel ciclo di vita, in un attributo di fase temporale vengono registrate in Triskell. Esso consente agli utenti di analizzare come le informazioni si sono evolute nel corso del tempo e di come i valori sono cambiati.

Nativamente essi includono:

+ Il rilevamento delle modifiche può essere abilitato o disabilitato per attributo.

+ I cambiamenti sono mostrati in pannelli per ogni attributo.

+ I cambiamenti vengono mostrati anche in Dashboard.

Data view in ciascun oggetto

Ogni set di oggetti creati (ad esempio, l’elenco dei progetti, i prodotti, i rischi, risultati finali, Clienti, team …) è rappresentato in Triskell come una data view. I dashboard sono fondamentali per navigare e analizzare i dati Triskell. Nativamente essi includono:

+ Viste pubbliche e private per accelerare l’accesso e l’analisi dei dati.

+ Sicurezza dei dati: gli utenti possono consultare solo le informazioni per cui sono autorizzati.

Colonne personalizzate, opzioni di filtraggio, raggruppamento e ordinamento (salvato in vista).

Motore di ricerca per consentire la gestione di grandi quantità di dati.

Icone di visualizzazione e attributi di colore.

Strumenti avanzati per il supporto agli utenti e cambio nei dati.

+ Esportazione in MS Excel o in altri sistemi.

Grafica e Master Plan di ogni oggetto

Oltre a Dashboard , Triskell permette agli utenti di definire una scorecard e un master plan per ogni insieme di oggetti.

+ I filtri definiti per i dashboard vengono presi in considerazione nei grafici e nei piani direttivi.

+ Rappresentazioni standard sono disponibili : grafici a torta , istogrammi, curve , grafici a dispersione.

I grafici possono essere esportati come immagini.

+ I Master Plan possono usare i colori definiti dalla fase del ciclo di vita di elaborazione visiva.

Il Master Plan può mostrare linee di base e il progresso.

Gestione avanzata delle risorse

Triskell incorpora funzionalità di gestione del personale e delle risorse che permettono il controllo sull’utilizzo delle risorse attraverso le organizzazioni e le azioni utilizzate.

+ Gli utenti possono essere assegnati a diverse organizzazioni (Dipartimento di IT, R & S) e all’interno di essi agli enti di gestione (dipartimenti, team…).

+ Gli amministratori degli enti di gestione possono definire la capacità complessiva di ciascun utente per periodo (giorno, mese, trimestre, anno).

+ È possibile creare risorse generiche per ciascuna delle entità per ña pianificazione e programmazione delle risorse future.

+ Gli utenti e risorse generiche possono essere assegnati a progetti, manutenzioni (come membro di risorse associate).

+ Inoltre possono essere assegnati agli oggetti secondari quali attività, pacchetti di lavoro, rischi, spedizioni o qualsiasi altro oggetto.

Pannelli altamente dinamici consentono ad ogni gestore di visualizzare rapidamente come le risorse sono state allocate, la modalitá utilizzata e le potenziali lacune.

I pannelli includono il diagramma di Gantt e schede orarie.

+ Inoltre includono ordinamento automatico e la modifica di più unità di risorse (ore, le risorse / giorno, le risorse / mese …) e scale temporali (giornaliera, mensile, trimestrale …).

Informazioni e risorse personali possono essere attributi come “tempo di fase” o attributi numerici per ulteriori analisi e la presentazione di relazioni.

Diagramma di Gantt

Il diagramma di Gantt permette agli utenti di pianificare qualsiasi oggetto (ad esempio , i progetti , la manutenzione ) in modalità web completo . Il diagramma di Gantt è 100 % integrato con Triskell ( richiede l’interfaccia ) . Nativamente include:

Attività di gestione gerarchica.

+ Multipli Unità Durata e Sforzo (ore, giorni, settimane, mesi).

Tutti i tipi di dipendenze tra compiti ( FS , SS , FF , SF) con distanze.

+ Gestione di più versioni , tra cui baseline.

+ Critical Path.

Modalità multiple di assegnazione delle risorse ( durata fissa , lo sforzo , l’ allocazione dinamica ).

Date imposte.

Funzionalità per la gestione del progresso automatico.

Rollup reale progresso da scheda attività.

Rollup automatico di assegnazione di compiti a gruppi e attributi.

Altamente grafica e facile da usare.

Agile

Triskell incorpora anche un completo Web Scrum Broad per consentire una gestione flessibile di qualsiasi oggetto : Rischi , Problemi , Messaggi , richieste dei clienti, idee… Il pannello Scrum comprende:

Assegnazione diretta di oggetti alle risorse.

+ Gli oggetti possono essere spostati da una risorsa all’altra con un semplice clic.

Gli oggetti possono essere spostati nel tempo o rendere più lungo / più breve graficamente.

Possono essere trattati attraverso il loro ciclo di vita in forma grafica.

+ Filtro avanzato per aiutare gli utenti a concentrarsi sui problemi reali e per accelerare il processo di gestione.

Definizione completa degli oggetti con i loro attributi , funzioni e caratteristiche

Multi- criteri di valutazione su tutti gli oggetti

I nostri modelli di scoring si basano su un approccio SMART (Simple più attributi classificazione tecnica). I modelli SMART scoring possono essere associati a qualsiasi oggetto in Triskell . Ad esempio, è possibile applicare Progetto Score di calcolo , applicazioni , rischi , problemi o qualsiasi altro oggetto che è stato creato. I punteggi calcolati possono essere salvati come attributi e visualizzati in dashboard.

I punteggi sono basati su strutture gerarchiche di punteggio.

+ Ogni nodo può essere ponderato per massimizzare / minimizzare la sua importanza.

Ogni nodo comprende una soglia per evidenziare se il punteggio che si sta esaminando è inferiore alla soglia.

+ Il punteggio può essere utilizzato per il filtraggio , l’ordinamento e raggruppamento in Dashboard e scenari.

Gli scenari e le simulazioni su ogni oggetto

Triskell supporta scenari su qualsiasi oggetto . Ad esempio, gli utenti possono costruire scenari in un elenco di progetti, prodotti , problemi o rischi.

Scenari utilizza attributi numerici o attributi Timephased per esprimere un budget simile capacità (avviso se superato) o un obiettivo come i benefici (avvertimento, se non raggiunto).

+ Gli utenti possono selezionare e ordinare una serie di oggetti (ad esempio , progetti) per definire la loro priorità e misurare il loro impatto sulle capacità e gli obiettivi , il tutto graficamente.

Gli utenti possono ritardare oggetti per ottimizzare stage.

+ I risultati vengono salvati come attributi per ciascun oggetto e le versioni (per gli attributi Timephased) per ulteriori analisi e il processo decisionale.

Libreria di modelli per ogni oggetto

Triskell include dei modelli di oggetti con il fine di standardizzare e facilitare la creazione di oggetti. I modelli sono applicabili a qualsiasi oggetto, come un progetto, un prodotto, investimenti nelle applicazioni. I modelli comprendono principalmente:

Proprietà e attributi.

+ Strutture sub-oggetto (ad esempio, pacchetti di lavoro, fasi, Rischi, deliverable, Milestones).

Risorse generiche.

Diagramma di Gantt con compiti e dipendenze.

Tempi di registrazione

Triskell permette agli utenti di gestire il tempo, non solo su operazioni pianificate come nella maggior parte degli altri prodotti, ma anche su qualsiasi oggetto come rischi, problemi e ingressi. Le caratteristiche principali di registrazione orari sono:

Timesheet mostrato per settimana o mese (una settimana o un mese intero).

+ Fino a 4 assi per la registrazione di tempo e di analisi: ad esempio, fatturabile S/N, tipo (interna, cliente).

Numero di ingressi il giorno, settimana o mese (vale a dire, un valore il giorno, alla settimana o al mese).

+ Possibilità di inserire la stima per completare (ETC) al giorno per la gestione agile.

L’unità di misura e ETC in ore o giorni.

Cronologia delle modifiche (valori e stato).

Commenti per cella per ulteriori informazioni.

Multiple Approvazioni di ruoli (Project Manager, Team Manager…).

Diversi parametri per controllare il comportamento di Timesheet: Edit Dopo l’invio, edit dopo l’approvazione necessaria, commenti obbligatori per rifiutare…

Ricerca avanzata degli oggetti in scheda attività.

Datamart di reporting dinamico

Triskell include un Datamart dinamico che può essere utilizzato per l’informazione e interfacce:

+ Aggiornamento automatico non appena i dati vengono aggiornati – nessun processo manuale né conseguenti ritardi.

+ I dati gestiti in Triskell sono accessibili attraverso il Datamart.

Si possono costruire estrazioni di dati in Triskell per estrarre dati – Non è necessaria alcun ulteriore sviluppo.

Le estrazioni dati possono includere dei parametri per renderle ancora più personalizzabili.

È possibile creare report personalizzati con queste estrazioni di dati. I files possono essere elaborati in MS Excel o Triskell (con i modelli per la progettazione e il calcolo supplementare o grafico).

Collaborazione dinamica tra gli utenti

Triskell include diverse funzionalità di collaborazione di qualsiasi oggetto:

+ La gestione dei documenti con il controllo di versione – allegare, visualizzare o scaricare i documenti direttamente da Triskell.

+ Commenti e gestione temi.

Avvisi personalizzati e abbonamenti.

Mail & Integrazione di posta e Skype.

Calendario utente.